Dove ci portate?

12,00

Disponibile

Categorie: ,

Anno edizione: 2019
Autore: Kirsten M. Duesberg, Paolo Ferrari (a cura di)
Pagine n.136
Editore: Kappa Vu

DOVE CI PORTATE? WOHIN BRINGT IHR UNS? KAM NAS PELJETE?
La deportazione dei pazienti psichiatrici della Val Canale e le opzioni
italo-tedesche 1939-1940

La pubblicazione affronta la storia inedita di un piccolo gruppo di persone – tre donne e cinque uomini internati nell’Ospedale psichiatrico di Udine – che nel maggio del 1940 fu deportato in istituti del Terzo Reich. Le loro comunità di origine – quelle di lingua slovena e tedesca della Val Canale – nel 1939 erano state chiamate a scegliere fra il trasferimento in Germania e la permanenza in Italia, ma rinunciando a ogni tutela della propria lingua e cultura, avevano cioè dovuto “optare” al pari della popolazione di lingua tedesca dell’Alto Adige/Südtirol. Questa “microstoria” assume un valore paradigmatico nella comprensione di alcuni meccanismi di esclusione e persecuzione attuati in Italia e Germania a danno di inermi pazienti psichiatrici, centinaia dei quali vennero travolti nel corso dell’applicazione dei principi razziali propri del fascismo e del nazismo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…