2016.09.16 > 2016.10.16 Water tanks in New York city di Gianmaria Colognese

cologneseweb2

WATER TANKS: in mostra le fotografie di Gianmaria Colognese

Dal 16 settembre al 16 ottobre, al Visionario, un’esposizione ideata dalla Cooperativa Guarnerio, sulla sostenibilità ambientale e sullo sfruttamento dell’acqua.

Docente all’Accademia di Belle Arti di Verona, architetto, artista poliedrico e fotografo, Colognese ci presenta un suo importante lavoro realizzato nel 2014 che ha come soggetto i Water Tanks, ovvero quei serbatoi d’acqua ad uso antincendio sospesi sopra gli edifici che hanno segnato e ancora segnano in modo caratteristico la skyline di New York e sono in generale tipici delle cittadine USA. Affascinante il soggetto, di grande impatto l’ambiente e anche la proposta espositiva di Colognese (rivista per l’occasione), realizzata con stampe di medio e grande formato e l’utilizzo di carte e tecniche particolari per aggiungere qualità materica ed ulteriore espressività all’immagine fotografica che diventa vero oggetto artistico.

Già presentato nell’aprile del 2014 a Verona in una prima versione, il lavoro è corredato da una interessante ed esaustiva pubblicazione. Con questo progetto Colognese è stato anche “premonitore” di una iniziativa chiamata Water Tank Project, organizzata dalla omonima fondazione. Iniziata nell’estate del 2014 essa prevede che i serbatoi ubicati nei cinque distretti della città siano avvolti da opere d’arte, realizzate da artisti celebri o emergenti, oltre che da studenti della scuola pubblica di New York. L’obbiettivo del progetto è di sensibilizzare tramite questa performance artistica distribuita sul territorio l’opinione pubblica mondiale ad un utilizzo consapevole della risorsa più preziosa del ventunesimo secolo: l’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.